The 'Bit' Generation

06 Ott 2013

A qualcuno potrà non piacere, ma i social media stanno cambiando in profondità i comportamenti e la mentalità delle persone. A poco a poco, la società diventa cocreativa, partecipata, conversativa, rigorosamente sincronica, real-time. È un po’ come se alla nostra vita nel suo complesso stesse accadendo oggi ciò che tra gli anni Cinquanta e Sessanta è accaduto alla letteratura americana: ora come allora un’irrequieta moltitudine ha preso la parola e deciso che ‘sulla strada’, sia essa asfaltata o digitale, si possono capire e imparare cose che sfuggono alle aule universitarie, agli uffici marketing e alle redazioni giornalistiche.

La 'bit' generation, e perché no? E se fossimo anche noi dei figli dei fiori post-litteram? Il mondo ha preso la parola, e non ha alcuna intenzione di restituirla.

Catalogo PagineBianche d'Autore

Catalogo PagineBianche d'Autore

Cliente: //Page:' }; //]]>

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti: proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'utilizzo dei cookie. 

Per ulteriori informazioni consulta l'informativa. Per saperne di piu'

Approvo