Video 2017-12-20T12:07:56+00:00

Video

In un’epoca nella quale persino i macellai (categoria che stimiamo moltissimo) mentre legano abilmente l’arrosto con lo spago affermano di fare dello story-telling (abbiamo sentito anche questa), noi diventiamo sospettosi. Quando un fenomeno pretende di essere ubiquo, universale, è segno che ha perso molto del suo significato originario. Detto questo, se story-telling deve essere, che almeno sia realizzato con lo strumento più potente di cui disponiamo: le immagini in movimento. Tra Ejzenstejn e Spike Jonze, il racconto è infinito.

aeroplanino di carta